Storia e memoria attraverso il calcio

La sottile linea che demarca la (da molti maldigerita) separazione tra storia e memoria è uno dei problemi fondamentali nella comunicazione culturale della nostra epoca. Non a caso, in questi mesi ha ampio spazio il dibattito su quella che alcuni intellettuali hanno definito “cancel culture”. Ma in letteratura, le due cose spesso possono confondersi, come nel caso di questi due libri che presentiamo assieme perché accomunati da un unico tema: il calcio. Se “Oltre i 90 minuti” riporta la storia (sempre) conflittuale che emerge dalle “memorie” di alcuni protagonisti particolari, ma supportate dal contesto che le produce, “C’era una volta Italia ‘90” racconta sotto forma di memoria leggendaria la storia dell’ultimo mondiale italiano nell’anniversario del suo trentennale.
Ne discutiamo con gli autori Francesco Fontana e Damiano Cason.
Presenta e conduce Paolo Capelletti

Schede dei libri:

OLTRE I 90 MINUTI
di Francesco Fontana

Dalle gradinate della curva ovest dello stadio di Ferrara sventola un drappo che raffigura il volto di Federico Aldrovandi. A Parigi, lo stadio del quartiere di Saint-Ouen è intitolato al medico antifascista Jean-Claude Bauer, vittima dei nazisti. A Scampia i pantaloncini li portano le ragazze. Ad Amburgo, all’interno del Millerntor-Stadion c’è un enorme striscione arcobaleno. A Varese c’è Hamdi, arrivato dall’Egitto su un barcone passando per Lampedusa, che sogna di diventare come Salah. Questi sono solo alcuni dei luoghi in cui il calcio diventa portavoce di urgenti istanze sociali e se la società intera è in continua evoluzione e aperta verso nuove realtà, il calcio deve farsene interprete e manifesto. Qui il calcio si mostra fuori dal suo sistema sportivo di riferimento: è parlato, esaltato, tifato soprattutto nei momenti in cui non è giocato. Le testimonianze e le esperienze di un calcio inclusivo e lontano da violenze e business sfidano i luoghi comuni, fanno crollare tutta la letteratura di insulti e di stereotipi, scardinano l’univoca visione maschilista – bomberista – che attanaglia non solo il mondo dello sport, ma la società nella sua interezza. Prefazione di Paolo Sollier.

C’ERA UNA VOLTA ITALIA ‘90
di Damiano Cason, Jonatan P. Bonazzi, Diego Cavallotti

A trent’anni da Italia’90, C’era una volta Italia ’90 ripercorre le gesta sportive dei più grandi campioni che parteciparono al Mondiale ita¬liano. Oltre 50 brevi storie, scritte come favole della buonanotte adat¬te a tutte le età, accompagneranno il lettore raccontando le giocate e gli aneddoti di Maradona, Baggio, Mattheus, Schillaci, Gullit, della bizzarra coppia colombiana Higuita e Valderrama, dei camerunesi Milla e N’Kono e di moltissimi altri anco¬ra. Come in un mosaico, ogni fiaba rappresenta un tassello che porterà il lettore ad avere un quadro finale di quello storico mondiale, in cui l’Italia intera si fermò per un mese sognando le Notti Magiche.
Un libro imperdibile per i giovani appassionati di calcio che non po¬terono vivere di persona la magia di quel Mondiale ma anche per i più grandi, che seguirono Italia ’90 quando erano solo bambi¬ni o ragazzi. C’era una volta Italia ’90 rappresenta un ponte tra nuove e vecchie generazioni di calciofi¬li raccontando il momento in cui l’Italia è stata l’ombelico del mon¬do calcistico. Prefazione di Giorgio Terruzzi, illustrazioni di Vito Manolo Roma.

Inizio ore 21.00
Evento gratuito rivolto ai soci arci
(Quota sociale 2019-2020: 7 €)
Info su circolo e tesseramento www.arcicastiglione.it

Dati i limiti massimi di capienza, è consigliata la prenotazione mandando un messaggio whatsapp al 324 993 2314 (Arci Dalló) indicando nominativi dei partecipanti e orario d’arrivo.

⚠️::: PROTOCOLLI DI SICUREZZA COVID ::: ⚠️

• È OBBLIGATORIO IGIENIZZARSI LE MANI ALL’INGRESSO ED INDOSSARE LA MASCHERINA TUTTE LE VOLTE CHE NON SI È SEDUTI AL TAVOLO.

• È OBBLIGATORIO REGISTRARE LA PROPRIA PRESENZA CON NOME E COGNOME COMUNICANDOLA AL RESPONSABILE DI TURNO

• NEL CASO FOSSE RAGGIUNTA LA CAPIENZA MASSIMA DI POSTI A SEDERE NON SARA’ CONSENTITO L’ACCESSO AL CIRCOLO

• È OBBLIGATORIO IL MANTENIMENTO COSTANTE DELLA DISTANZA DI ALMENO 1 METRO TRA I SOCI, E DI 2 METRI DAI MUSICISTI, FATTE SALVE LE ECCEZIONI PREVISTE DA NORMATIVE VIGENTI (PERSONE CONVIVENTI).

• LE BEVANDE POSSONO ESSERE CONSUMATE SOLAMENTE SEDUTI AL TAVOLO

• SARA’ DISPOSTO IL CONTROLLO DELLA TEMPERATURA CORPOREA ED IN CASO ESSA SIA SUPERIORE A 37,5° NON SARA’ CONSENTITO L’ACCESSO AL CIRCOLO. ANCHE IN CASO DI PRESENZA DI SINTOMI INFLUENZALI, IL RESPONSABILE IMPEDIRÀ AL SOCIO L’ACCESSO AL CIRCOLO. IN TALI SITUAZIONI INVITIAMO A CONTATTARE PRONTAMENTE IL PROPRIO MEDICO DI BASE.

• DATI I LIMITI MASSIMI DI CAPIENZA È POSSIBILE E CONSIGLIATO (ANCHE SE NON OBBLIGATORIO) PRENOTARE IL PROPRIO TAVOLO INVIANDO UN MESSAGGIO SU WHATSAPP AL NUMERO DEL CIRCOLO 324 993 2314, INDICANDO NOME E COGNOME , ORARIO D’ARRIVO E NUMERO DEI POSTI DA PRENOTARE (LE PRENOTAZIONI SARANNO VALIDE FINO ALL’ORARIO D’INIZIO DELL’EVENTO. IN CASO DI MANCATO ARRIVO, I POSTI SARANNO LIBERATI)

————-🇬🇧 ENGLISH 🇬🇧————-

• IT IS MANDATORY TO WEAR THE MASK EVERY TIME YOU ARE NOT SEATED AT THE TABLE

• IT IS MANDATORY TO REGISTER YOUR PRESENCE WITH NAME AND SURNAME COMMUNICATING IT TO THE SHIFT MANAGER

• IT IS MANDATORY TO MAINTAIN A CONSTANT DISTANCE OF AT LEAST 1 METER BETWEEN THE MEMBERS EXCEPT FOR THE EXCEPTIONS PROVIDED BY THE REGULATIONS IN FORCE

• BEVERAGES CAN ONLY BE CONSUMED SEATED AT THE TABLE

• THERE IS THE POSSIBILITY OF CONTROL OF BODY TEMPERATURE BY THE SHIFT MANAGERS AND IN THE EVENT OF BODY TEMPERATURE ABOVE 37.5 °, ACCESS TO THE CLUB WILL NOT BE ALLOWED. EVEN IN THE EVENT OF INFLUENCE SYMPTOMS, THE MANAGER MAY PREVENT MEMBERS FROM ACCESSING THE CLUB. IN SUCH SITUATIONS, WE INVITE YOU TO CONTACT YOUR BASIC DOCTOR IMMEDIATELY

• IF THE MAXIMUM CAPACITY OF SEATS IS REACHED, ACCESS TO THE CLUB WILL NOT BE PERMITTED

• SINCE THE MAXIMUM CAPACITY LIMITS IT IS POSSIBLE TO BOOK YOUR OWN TABLE BY SENDING A WHATSAPP MESSAGE TO THE CLUB NUMBER 324 993 2314, INDICATING NAME AND SURNAME, ARRIVAL TIME AND NUMBER OF PLACES TO BOOK. IN THE EVENT OF BEING LATE MORE THAN 30 MINUTES FROM THE BOOKING TIME, THE TABLE WILL BE FREE.

Data

Ago 04 2020

Ora

21:00 - 18:00
Categoria