Nonsense e viaggi – La caccia allo Squarlo di Lewis Carroll

Un ciclo di incontri letterari in compagnia di Daniela Almansi

Meno conosciuto dei due libri di Alice, The Hunting of the Snark (1874) di Lewis Carroll è un bellissimo micro-poema epico, sottotitolato “An Agony in Eight Fits” (un’agonia in otto spasimi), che racconta la caccia a un mostro, lo Snark (una sorta di squalo-serpente o squalo-lumaca?), che non vediamo mai e di cui sappiamo una cosa importantissima: lo Squarlo comune è relativamente innocuo, ma alcuni Squarli sono Cuggi, e se son Cuggi…

Durante la serata, Daniela presenterà e leggerà una nuova traduzione italiana del poema, intitolata La Caccia allo Squarlo.

—————————————————————
Parte #1
I viaggi nella letteratura nonsense e The Hunting of the Snark di Lewis Carroll.
—————————————————————
Parte #2
Lettura ad alta voce: La Caccia allo Squarlo
—————————————————————
Parte #3
Domande e risposte
—————————————————————

//* Tenuta da marinaio o da capitano, cuoco, castoro, carnefice, contabile, cassiere, cucicappelli, cerastivali o contabiliardi benvenuta *//

IN MOSTRA…
I personaggi de “La caccia allo Squarlo” di Lucalberto Bordignon.

****
DANIELA ALMANSI, traduttrice, ha studiato letteratura Nonsense a Oxford e Londra. Vive a Venezia con un Mago e due gatte. Nel 2020 uscirà per Orecchio Acerbo la sua traduzione di “Krokodil” di Kornej Čukovskij, il primo poema Nonsense della letteratura russa per bambini.

****
LUCALBERTO BORDIGNON, classe 1991, segno della Vergine, da Desenzano del Garda. Diplomato perito meccanico e laureato al politecnico di Milano. Illustratore “casalino” per passione. In passato ha collaborato alla creazione di fanzine locali e locandine di eventi underground.

Ingresso riservato ai soci Arci
Info: www.arcicastiglione.it

Data

Gen 30 2020
Expired!

Ora

21:00 - 18:00
Categoria